La birreria Wish You Were Beer non smette di stupirci.

È arrivata la birra “Perle ai Porci” (Oyster Stout, 5.2%, Birra del Borgo, alla spina). Per quanto possa sembrare stravagante, l’uso di ostriche nell’arte brassicola è una soluzione ben conosciuta, che in passato ha dato vita a un sottostile preciso: quello delle Oyster Stout.

La Perle ai Porci si ispira proprio alla ricetta classica: sono state aggiunte la bellezza di 15 kg di ostriche su un totale di 500 litri di mosto. Ostriche buonissime, tra l’altro: Fin de Claire N2, arrivate a Borgorose direttamente dalle coste della Bretagna.

I molluschi sono stati aggiunti con tutto il guscio per 30 minuti durante la bollitura. Il guscio dona alla birra intriganti note minerali, mentre il mollusco contribuisce alla morbidezza della birra e fornisce un certo indizio salmastro, che arricchisce ulteriormente l’esperienza gustativa. A differenza delle altre stout mantiene un profilo molto più beverino e meno corposo, rendendola adatta a qualsiasi occasione.

(Letto 213 volte, 1 oggi)