Helen Doron risponde alle domande che più di tutti vengono rivolte, riguardo i propri insegnanti.

Chi sono gli insegnanti Helen Doron English e perché non è necessario che essi siano madrelingua?

Cosa rende un insegnante Helen Doron “speciale” per l’insegnamento della lingua inglese?

I teacher Helen Doron® english (più di 4000 in tutto il mondo) ricevono una formazione intensiva, sono selezionati direttamente dalla casa madre con attenzione quazi maniacale.

Si valuta se la persona ha un buon rapporto con i bambini o ragazzi, se riesce a trasmettere con naturalezza le proprie conoscenze, se è caratterialmente predisposto al sorriso e alla propositività e, naturalmente, si valuta attentamente la sua preparazione linguistica e fonetica. Una volta ottenuta la qualifica gli insegnanti entrano a far parte della rete mondiale Helen Doron English e si dedicano affinché i bambini possano ricevere un’esperienza positiva nel loro percorso educativo utilizzando esclusivamente il nostro metodo. La formazione non si ferma alla certificazione inziale, ma continua anno dopo anno con approfondimenti pedagogici e didattici sui programmi, facendo degli insegnanti dei veri e propri esperti nel settore.

Per i motivi sopra descritti, il fatto che un insegnante sia madrelingua non è sufficiente a garantire l’alta qualità di insegnamento nei nostri centri, in quanto esso può essere un insegnante anglofono, ma è possibile che non riesca a costruire un rapporto alunno-insegnante proficuo e valido per l’assimilazione delle competenze; qualità e caratteristiche fondamentali quando si parla di interagire con bambini. Non tutti, come si sa, possono insegnare l’italiano, solo perche’ sono italiani e lo stesso vale anche per gli inglesi; sareste in grado di insegnare la vostra lingua materna (nel nostro caso, l’italiano) a gruppi di studenti stranieri di ogni età e provenienza con materiali didattici adeguati allo scopo e con un metodo efficace? Normalmente a questa domanda quattro persone su cinque italofone, anche con elevato grado di scolarizzazione, rispondono di no e si tirano indietro.Dunque l’insegnante madrelingua è valido solo quando funziona, non è di per se una garanzia di successo;

Per quanto concerne la pronuncia esatta essa sarà assimilata attraverso l’ascolto ripetuto casalingo con i CD compresi nel corredo didattico. I bambini e ragazzi riproducono quei suoni (registrati in inglese standard) e non quello degli insenganti che madrelingua o non avranno comunque accenti e cadenze diverse e questo è un bene per i bambini che alleneranno l’orecchio per una comprensione più ampia.

Dunque il passaggio nevralgico è la qualità intrinseca dell’insegnante e non il suo luogo di nascita

Attualmente nelle nostre sedi abbiamo in staff 3 Helen Doron’s Teachers: Kira Pintacuta , Eleonora Spinosi ed Emanuele Illuminati

Siamo orgogliosi dei nostri insegnanti. La loro interazione quotidiana con gli studenti ravviva il metodo Helen Doron per l’insegnamento dell’inglese come seconda lingua.
I nostri insegnanti portano in classe il divertimento, la creatività e l’amore per l’insegnamento e questo aiuta i bambini a identificarsi in modo naturale con l’inglese. Con la loro guida, imparare l’inglese diventa un’esperienza piacevole che durerà per tutta la vita dei bambini lasciando dei ricordi meravigliosi.

Helen Doron English è Grottammare, in via Massimo D’Azeglio 18 e a San Benedetto, in Via Val Tiberina. 79

Tel: 0735.382337

Mail: sbt@helendoron.com

Web:  www.helendoron.it/sanbenedetto

Facebook: helendoron.sbt

(Letto 209 volte, 1 oggi)